DSC_9069.JPG

In origine i bis-cotti erano soltanto delle fette di pane cotte una seconda volta nel forno. La storia narra che un fornaio si addormentò durante l’ultima infornata e quando si sveglio trovò il pane ridotto, appiattito, secco e leggero. Nacque allora l’antenato dei biscotti, chiamato dai latini biscoctus, ossia cotto due volte.

Di seguito gli antichi Romani impararono a cuocere dei biscotti dolci. L’Italia è ritenuta la terra d’origine del biscotto, ma il vero boom si ebbe quando, nell’800, i biscotti iniziarono ad essere consumati nei salotti inglesi.

Da allora i biscotti sono diventati delle irresistibili golosità.

I biscotti della linea FrollaFree, sono preparati artigianalmente, senza ausilio di macchinari, utilizzando materie prime di qualità che oltre ad essere gluten free sono anche senza lattosio né olio di palma, ai gusti assortiti e aromatizzati di arancio, limone e cioccolato ecc., e confezionati in comode bustine da 40 grammi circa e in eleganti vassoi da 200 grammi circa (che possono essere personalizzati, su richiesta, in confezioni da 500 grammi o più), pronti alla vendita. I nostri prodotti vengono confezionati nello stesso giorno di produzione, confezionati singolarmente in ATM, 

ovvero ‘in atmosfera modificata’, una metodologia igienica che permette di mantenere intatte le caratteristiche organolettiche e nutrizionali originali di prodotti alimentari freschi, senza bisogno di aggiungere conservanti chimici o stabilizzanti. La scelta di confezionare i prodotti in bustine ed involucri trasparenti è deliberata, perché vogliamo che i nostri clienti possano vedere e valutare ciò che acquistano.

 

“Invece di portar rancore portate biscotti”